CleverPath, la business intelligence secondo Computer Associates

Ca si è riorganizzata e ha focalizzato un’area di business sulla Bi, facendovi confluire anche i nuovi Neugents ii.

Computer Associates si appresta a rilasciare una serie di Neugents che dovrebbero impattare sulle attività di supporto decisionale migliorando l'intelligenza del sistema informativo e dell'automazione delle attività di management. La casa di Islandia non solo ha effettuato un upgrade dei propri strumenti ispirati all'intelligenza artificiale, ma ha anche creato una nuova divisione, chiamata CleverPath, nella quale confluiscono tutti gli strumenti improntati alla gestione delle informazioni a scopo decisionale, cioè alla business intelligence, Rientreranno nell'offerta della divisione, appunto, soluzioni come CleverPath Predictive Analysis Server 2.0, nuovo nome dei Neugents ii, strumenti creati per scandagliare le fonti dati alla ricerca di modelli per produrre previsioni sulle future attività.


Sotto il marchio CleverPath, quindi, ora rientrano i prodotti di business intelligence che prima era possibile ritrovare nelle quattro aree di business, e quelli per la gestione dei portali enterprise.


Il nuovo brand include anche Ca Portal 3.5, un gestore di contenuti e un nuovo motore di regole. La soluzione per il management di strutture informative enterprise aggiunge alle feature esistenti il supporto dei device wireless e garantisce l'integrazione con le tre più diffuse architetture di application server (Bea Weblogic, Ibm Websphere e Iplanet Ias). Enterprise Content Manager, invece, garantirà l'integrazione nelle strutture sottoposte all'analisi decisionale anche di contenuti audio e video, oltre a quelli di Microsoft Office e i dati in formato Pdf, Html e Xml. Il motore di regole interfaccer&agrave Java, supportando anche strutture Com+.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here