Cantieri stradali sotto controllo a Milano

La soluzione adottata dal Comune di Milano ha permesso di creare una Intranet geografica

Nel corso dell'ultima edizione di Smau, il Comune di Milano ha presentato la
soluzione, ormai ben collaudata, per la gestione dei cantieri stradali.
Intrastrade è lo strumento che ha consentito di creare una Intranet cartografica
condivisa da tutti gli utenti collegati alla rete interna e sulla quale
confluiscono le banche dati utili alla formazione e alla gestione del Piano
urbano generale dei servizi in sottosuolo (Pugss).


Ogni ufficio, tramite applicativi gestionali che hanno una
base comune, concorre ad arricchire il patrimonio informativo in modo che il
personale del settore strade possa effettuare una serie di operazioni per la
razionalizzazione delle attività, quali visualizzare e stampare progetti degli
interventi; verificare le interferenze, le coincidenze e i vincoli sia nei
singoli progetti sia nella programmazione annuale; analizzare lo storico
degli interventi di manutenzione stradale
e degli interventi in
sottosuolo, nonchè verificare l'esistenza di lavori in corso; gestire gli
interventi di pulizia e manutenzione dei pozzetti di raccolta delle acque
meteoriche ecc.


Con Intrastrade il Comune vuole mettere a disposizione il maggior
numero di informazioni utili
al coordinamento degli interventi su suolo
e sottosuolo, che coinvolgono più soggetti. Lo sviluppo futuro, infatti, è di
creare una extranet per gli operatori di reti tecnologiche per migliorare lo
scambio delle informazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here