Candle controlla WebSphere Mq

Rilasciato PathWai Monitor per il middleware di gestione dei message queueing di Big Blue.

5 marzo 2004
Candle ha annunciato PathWai Monitor per WebSphere Mq V110, prodotto per la gestione delle prestazioni di Ibm WebSphere Mq. Tra i miglioramenti caratterizzanti ci sono la configurazione semplificata che accelera l'implementazione di WebSphere Mq (message queueing), un supporto basato su browser per gestire WebSphere Mq da qualsiasi computer e funzionalità di gestione per una visualizzazione totale degli ambienti middleware.
Il supporto di Linux, poi, offre la possibilità di ottimizzare la tecnologia middleware anche in ambienti eterogenei.
Nello specifico delle nuove funzionalità, le nuove statistiche sulla gestione delle code conferiscono maggiore visibilità sulle prestazioni della piattaforma middleware Ibm, mentre quelle sui messaggi forniscono visibilità in ambienti distribuiti. Il maggior spazio a disposizione per le statistiche, infatti, permette di raggruppare e dividere i messaggi in categorie in base al tempo in coda, al numero di messaggi non elaborati in un determinato lasso di tempo, al tempo massimo di coda dei messaggi e al numero di messaggi in coda per ogni gruppo prioritario. Candle, attualmente, supporta ambienti distribuiti e OS/390.
PathWai Monitor per WebSphere Mq V110, già disponibile, supporta i sistemi operativi Windows, Hp-Ux, Aix, Sun Solaris, Os/390, z/Os, As/400 e Linux per Intel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here