Ca presenta Wireless Site Management

Per ora in beta, il prodotto risolve i problemi di sicurezza e di gestione del Wi-Fi. Sarà incluso in Unicenter ed eTrust.

Las Vegas 25 maggio 2004 Computer
Associates
ha presentato al Ca World di Las Vegas un software che
risolve i problemi di sicurezza e di gestione del Wi-Fi
Abbiamo visto la beta in funzione e, durante tutta la
presentazione, non ha mai dato segni di cedimento, nonostante i sudori freddi di
Yogesh Gupta , chief technology officer dell'azienda di Islandia.
E questo è un buon segno.
Si tratta di Wireless Site Management , un software specifico per la sicurezza su reti wireless 802.11.
"Le reti wireless presentano delle vulnerabilità evidenti - afferma Gupta - e delle difficoltà legate agli standard usati, il nostro software nasce proprio per risolvere questi problemi e consentire un uso sicuro del Wi-fi".
In particolare il software, che è in grado di riconoscere gli access point e di realizzare una pianta schematica, abilita il collegamento alla rete wireless di pertinenza solo ai dispositivi che collegano una sorta di chiave hardware alla porta Usb.
Inoltre è possibile specificare il campo d'azione del software e dei dispositivi controllati, semplicemente definendo un'area sulla mappa caricata precedentemente.
Un'altra caratteristica importante riguarda la corretta configurazione dell'access point che minimizza le interferenze in radio frequenza, garantendo il throughput migliore.
Ancora, e
questo rappresenta un bel sollievo per gli amministratori di rete, Wireless Site
Management permette la generazione automatizzata delle chiavi
crittografate
che per definizione di standard sono statiche e dunque da aggiornare manualmente.
Insomma, la novità di Ca ci è piaciuta anche se non è stato precisato quando finirà la fase di beta testing.
In ogni caso Wireless Site Management sarà incluso
all'interno delle soluzioni enterprise Unicenter e eTrust.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here