Brightmail e Openwave unite contro lo spamming

Le due società hanno iniziato una partnership per dare vita a servizi di sicurezza integrati.

2 dicembre 2003 Brightmail e Openwave hanno annunciato la nascita di una partnership finalizzata al rilascio di offerte di sicurezza integrate.

L'unione delle rispettive forze consentirà ai clienti di Openwave di bloccare la posta spam prima che raggiunga la mailbox dell'utente finale.

Più precisamente, Openwave rivenderà il software anti-spam di Brightmail come parte della piattaforma Email Mx, mentre Brightmail è entrata a far parte del programma Messaging Anti-Abuse di Openwave.

Le due società, inoltre, hanno iniziato a rilasciare a nove provider di servizi una soluzione integrata in grado di gestire 11 milioni di mailbox distribuite su tutto il globo. Si tratta, comunque, di una percentuale minima se paragonata ai 147 milioni di email, messaggi vocali e multimediali, photo e così via controllate da Email Mx di Openwave.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here