Brevi “passa in rassegna” lo storage

Il distributore propone un portfolio competitivo rispetto a tutte le tecnologie di backup disponibili sul mercato, affidandosi ai reseller

Giugno 2009

Coprire tutti i segmenti in cui si suddivide il mercato. È questa la strategia adottata da Brevi per inserirsi con successo nella compravendita nazionale di soluzioni storage.

«La nostra offerta - conferma Luigi Lischetti, direttore commerciale di Brevi -
spazia dai dispositivi classici, ovvero hard disk interni e esterni, lettori ottici e masterizzatori, a sistemi di fascia più alta, tra cui, soprattutto, la tecnologia Nas. Il listino, infine, si completa con le soluzioni server di nostra produzione, rappresentate dalla linea Winblu su piattaforme Supermicro e Msi
».

Western Digital, Seagate, Maxtor, Samsung, Lite-On, Sony e, per il settore Nas, Netgear e Atlantis Land, in particolare, sono i marchi su cui si basa una proposta che, dagli ambiti tradizionali della tecnologia di backup, si spinge a esplorarne le applicazioni più innovative.

Spiega infatti il direttore commerciale: «Per quanto riguarda hard disk e drive ottici interni, il mercato di riferimento, pur in contrazione rispetto al passato, rappresenta ancora una parte importante della domanda e, quindi, per noi, una fonte valida di reddito. D’altra parte, il mercato dei dischi esterni, così come il segmento dei Nas e delle soluzioni più avanzate di archiviazione, sono caratterizzati da una notevole vivacità, il che ne aumenta le potenzialità commerciali».

Una multilateralità di approccio, quella scelta da Brevi in relazione allo storage, la quale fa sì che il listino in materia del distributore possa raggiungere tutti i target del mercato.

«Nella clientela - argomenta Lischetti - rileviamo che la fascia più ricettiva alle soluzioni di backup sono le realtà più sensibili al tema delle gestione e della preservazione dei dati, cioè grandi aziende e Pa. Tuttavia, ora, un analogo interesse sta nascendo presso le Pmi e nell’universo del cosiddetto “storage domestico”».

Ed è proprio con l’obiettivo di presidiare una gamma così ampia di utenti che il distributore di Bergamo sviluppa nei confronti dei reseller una dettagliata politica di vendita, mettendo a disposizione il supporto pre e post vendita erogato dalla propria rete di cash&carry dislocata sul territorio nazionale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here