BitStory: la storia del computer è in scena a Milano

C’è il supporto del Consiglio di Zona 6 di Milano nell’iniziativa che sabato 5 marzo cercherà di ripercorrere la storia dell’informatica e dei suoi riflessi sulla società italiana.
Un percorso di retro-computing, ben sintetizzato dal titolo dell’evento, BitStory 2016, che affiancherà a una sessione convegnistica articolata lungo tutto l’arco della giornata un’area espositiva nella quale si troveranno in mostra veri e propri “pezzi d’epoca” restaurati e funzionanti: dalla rara Olivetti Programma P101 ai modelli più rappresentativi di Apple, Commodore, IBM, Sinclair.
BitStory si svolgerà presso lo spazio Ex Fornace in  Alzaia Naviglio Pavese, 16, dalle 9.30 alle 18.00 e conterà sulla presenza di protagonisti dell’informatica italiana come Gastone Garziera, membro del team di progetto della Programma 101, primo calcolatore personale italiano,  di Luigino Tozzi  del gruppo Elea e ancora Roberto Dadda, il cui intervento si incentra sull'arrivo avventuroso dagli USA del computer del Politecnico di Milano, primo dell’Europa continentale,  e Mauro Gandini invitato a testimoniare sulle figure di Bill Gates e Steve Jobs da lui conosciuti professionalmente, avendo lavorato in Apple e Microsoft negli Anni 80-90.

Di seguito l’agenda dei lavori:

9.30 Inizio dei lavori
9.30 Meteore nella storia del computing e nascita di una nuova archeologia Stefano Paganini
10.00 Sviluppare un gioco su home computer Francesco Sblendorio
10.30 Cimeli digitali e aspetti del loro recupero funzionale Piero Todorovich
11.00 Luigi Dadda e l’arrivo a Milano del primo computer dell’Europa continentale Roberto Dadda
11.30 L'Elea e lo sviluppo dell'informatica italiana Franco Filippazzi
12.00 Piergiorgio Perotto e la nascita della Programma 101 Gastone Garziera
12.30 Dibattito
13.00 Termine lavori mattinata
14.00 Indagine sui club di appassionati di computer e retro-computer Maurizio Galluzzo
14.30 Dall'Altair all'Amiga, storie e aneddoti della rivoluzione informatica Sergio Gervasini
15.00 Guardie e ladri digitali: alle origini dell'hacking e della sicurezza telematica StefyGuru
15.30 Donne e computer nella storia dell'informatica Elia Bellussi
16.00 La P101 alle origini del calcolatore personale Gastone Garziera
16.30 Steve Jobs e Bill Gates tra mito e realtà Mauro Gandini
17.00 Lux Ludica: le origini del videogioco Carlo Santagostino
17.30 Dibattito
18.00 Termine lavori pomeridiani
Moderatori dell'evento: Stefano Paganini e Piero Todorovich

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here