Belkin al lavoro sul canale Linksys con Computer Gross

Prende corpo la strategia di canale di Belkin con un accordo di distribuzione. Il partner program verrà annunciato a fine febbraio.

Ne avevamo parlato tre mesi fa, in occasione di un incontro con Marcello Albanesi, national account manager di Belkin.
L’acquisizione di Linksys rappresenta per la società una svolta decisa verso il mondo business e va accompagnata con una strategia di go to market precisa, che passa anche attraverso il canale.
Albanesi lo aveva detto: l’intenzione era quella di partire nel mese di novembre con i primi annunci di prodotto, per poi arrivare a inizio 2014 con una presentazione ”in grande stile” in occasione del Ces di Las Vegas.
E così è stato.

A Las Vegas Belkin c’era, così come c’era tutta la visione di prodotto e di sviluppo del business Linksys.
Nel frattempo, prende forma anche in Italia il canale che accompagna la nuova roadmap verso il mondo delle imprese e dei clienti finali.

"Nel corso del mese di dicembre - spiega Albanesi -  abbiamo cominciato a implementare la strategia di canale definita dalla casa madre: si parte con un partner per ciascun Paese con l’obiettivo di sviluppare il mercato b2b ed enterprise.
La scelta è caduta su Computer Gross, distributore che in passato aveva avuto già modo d collaborare con Belkin, che dunque porterà su tutto il territorio nazionale le soluzioni business to
business di Linksys, inclusi i primi prodotti annunciati dopo l’acquisizione, che guardano ai mercati della videosorveglianza e delle reti wired/wireless. network.

La roadmap di prodotto è chiara: ”Si inizia con prodotti un po’ più commodity, come
switch, router, videocamere, Nas
spiega Albanesi, convinto della necessità di partire con le linee di più semplice proposizione.
Altri lanci importanti di prodotto arriveranno in occasione di Interop, l’evento primaverile in programma a Las Vegas, ma già da fine febbraio l’obiettivo è avere tutti i codici a magazzino, allargando dunque la proposta anche agli switch gestiti o agli hot spot.
”Complessivamente si parla di una settantina di codici per il mondo b2b, ma al di là del numero, mi sembra importante sottolinea la possibilità di creare pacchetti specifici indirizzati al mondo delle Pmi, in area sicurezza, video monitoring e connettività”.

La scelta del distributore non è comunque che il primo passo della strategia di go to market di Belkin/Linksys: a fine febbraio verrà lanciato il nuovo programma per i partner, mentre si sita lavorando alla migrazione del portale loro dedicato verso la piattaforma Linksys.

E non è escluso che si vada verso una integrazione dei due listini, per consentire agli operatori di canale di lavorare su linee di prodotti adiacenti e complementari tra loro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here