Babbo Natale e un pacco di malware

Un nuovo trojan si propaga via e-mail, approfittando degli scambi d’auguri

Dopo il worm che si propaga via instant messaging, ecco la volta di un virus che
si diffonde attraverso la posta elettronica. Ma il tenore non cambia: arrivano
le feste, ci si scambiano gli auguri, quale terreno migliore per diffondere un
po’ di codice maligno?

L’ultima segnalazione in ordine di tempo arriva da Panda Software e riguarda
il trojan MerryX.A. Il virus arriva come allegato e-mail con
i seguenti nomi: A_LIGHTSMC10.GIF e MERRY CHRISTMAS!.RAR.

L’e-mail arriva con il seguente soggetto: Merry Christmas,
mentre nel testo è riportato Merry Christmas and a Happy New Year.

Il worm nasconde un keylogger che registra le combinazioni
di tasti digitate dall’utente. Dopodichè si connette a un server
remoto per comunicare i dati memorizzati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here