Avg punta alle pmi con promozioni mirate

Con l’iniziativa Make the Switch la società mira a farsi conoscere presso le piccole e medie imprese. Non sconti, ma estensioni sulla durata delle licenze.

Ha come obiettivo la promozione del proprio brand presso il mercato delle piccole e medie imprese l'ultima iniziativa promossa da Avg Technologies su tutti i mercati sui quali è presente, Italia inclusa.

Attraverso il proprio distributore Avangate la società lancia una iniziativa, non a caso denominata “Make the Switch”, indirizzata a tutte quelle realtà che desiderano passare alle sue soluzioni, abbandonando precedenti installazioni di vendor concorrenti di cui non sono sufficientemente soddisfatte.

Con Make the Switch, attiva fino alla fine dell'anno, Avg punta non sulla scontistica, ma sulla logica dell'offrire di più allo stesso prezzo. E l'offrire di più, in questo caso, si traduce in mensilità aggiuntive di licenza d'uso del software.
Concretamente, agli utenti che decidono di passare alle soluzioni di Avg e, in particolare, alle Business Edition 2011 dell'Antivirus o di Internet Security, viene offerto a titolo gratuito un periodo di estensione della licenza pari al 50% di quanto acquistato. Questo significa che l'azienda che acquista un anno di licenza ha diritto a 18 mesi di copertura, mentre quella che parte già con i 24 mesi di licenza automaticamente ne riceve 36.
Non solo.
Dal momento che la promozione interessa le aziende che lasciano i prodotti della concorrenza, Avg ha studiato una formula di rimborso anche per i mesi non goduti della licenza precedente.
Dunque, l'utente che passa ad Avg quando ancora potrebbe godere di tre mesi di copertura con la soluzione concorrente, si vedrà accreditare tre mesi ulteriori di copertura nella licenza Avg.

E a garanzia di una migrazione indolore alle sue soluzioni, la società garantisce supporto telefonico, via mail, via chat o ancora via ticketing in tutte le fasi del passaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome