Autodesk rilascia risultati superiori alle stime e acquista Revit Technology

La società annuncia risultati finanziari superiori alle aspettative e l’acquisizione di una società dal business complementare al proprio che, stando alle previsioni, dovrebbe ampliare i suoi orizzonti.

Autodesk chiude l'anno fiscale 2001
soddisfando le aspettative di Wall Street. Nell'ultimo trimestre conclusosi lo
scorso 31 gennaio, il produttore di software grafico ha riportato guadagni netti
per 22 milioni di dollari, o 38 centesimi per azione, rispetto ai 28 milioni, o
51 centesimi per azione, registrati nel medesimo periodo dell'esercizio
precedente. Nell'intero anno fiscale 2001, la società ha riportato guadagni per
90 milioni di dollari, o 1,61 dollari per azione, rispetto ai 93 milioni, o 1,59
dollari per azione, del 2000. Nel quarto trimestre il totale dei guadagni ha
raggiunto i 37 milioni di dollari, o 65 centesimi per azione, rispetto ai 55
centesimi preventivati dagli analisti di First Call che, anche per l'intero anno
fiscale, hanno visto superate le proprie attese. Per quanto riguarda il
fatturato, nell'ultimo quarter la società di San Rafael, in California, ha
riportato 254 milioni di dollari - 947 se ci si riferisce all'intero anno
fiscale -, rispetto ai 243 e ai 936 milioni riportati nel medesimo periodo
dell'esercizio precedente.
Insieme ai risultati fiscali la società ha,
inoltre, annunciato la decisione di acquisire Revit Technology,
società statunitense che sviluppa applicazioni per la progettazione e la
costruzione di edifici. Attualmente, i 133 milioni di dollari pattuiti per
portare a termine la transazione sono soggetti all'approvazione
dell'azionariato Autodesk.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here