Autodesk mette la penna nel Cad con Architectural Studio

La società californiana ha presentato Architectural Studio, un prodotto compatibile con le più diffuse piattaforme pen-based.

Autodesk ha rilasciato Architectural Studio, un nuovo prodotto che, per la prima volta, dà agli utenti la possibilità di disegnare senza l'aiuto del mouse. Il software si presenta con una interfaccia pen-based ed è particolarmente indicato per le attività creative e di comunicazione nell'ambito progettuale. Non va a sostituire, tengono a precisare in Autodesk, AutoCad e Architectural Desktop, più indicati nelle fasi di produzione. Architectural Studio integra un tool che consente la collaborazione remota sui progetti in corso ed è compatibile con i più diffusi sistemi pen-based: Wacom Graphire, Sony Vaio Slimtop, Fujitsu Stylistic 3400/3500, Microsoft Tablet Pc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here