Atteggiamento pragmatico alla compliance

Al di là della movimentazione e del fatturato, Marcegaglia persegue un modello di business particolare: non è quotata in Borsa e rappresenta la quinta essenza dell’azienda familiare. La compliance normativa è, dunque, perseguita con criteri di pragmati …

Al di là della movimentazione e del fatturato, Marcegaglia persegue un modello di business particolare: non è quotata in Borsa e rappresenta la quinta essenza dell'azienda familiare. La compliance normativa è, dunque, perseguita con criteri di pragmatismo e di realismo. «Ovviamente siamo attenti ai dettami della legge - spiega Marco Campi, responsabile dei sistemi informativi di Marcegaglia -, cercando però di coglierne lo spirito. Negli ultimi anni, infatti, le regolamentazioni sulla privacy e, in generale, le diverse normative di conformità stanno moltiplicandosi a dismisura; per alcune, a volte, è difficile trovare un riscontro pratico effettivo e le spese sottese potrebbero, invece, essere veicolate per supportare progetti più strategici». Rispetto all'Itil, l'opinione del manager è invece molto positiva, malgrado le difficoltà di un'attuazione pratica che si scontra con inveterate abitudini aziendali. «Dopo molti anni - afferma il manager - cambiare modalità di fruizione di un certo servizio è difficile. In ogni caso l'Itil ha un contenuto di concretezza molto alto. Cerchiamo formule che ci consentono di essere sempre efficienti e mai eccessivi. Nella relazione con le altre consociate, al di là delle logiche di governance, puntiamo a mantenere un rapporto personale: c'è sempre un confronto diretto prima di calare le policy dall'alto e questo ci aiuta a creare una migliore sinergia e ottimi risultati».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here