Aol: la ricerca si fa mobile

Un servizio di ricerca ottimizzato per dispositivi portatili.

Si chiama Mobile Search Service e, come è facile intuire,
è un nuovo servizio indirizzato a facilitare la ricerca su Internet da parte
degli utenti di dispostivi mobili.

Lo ha sviluppato
Aol,
per superare alcuni dei limiti finora imposti dalle dimensioni ridotte dei display di telefoni cellulari o Pda.
Il nuovo servizio, nella sostanza, adatta
automaticamente i risultati delle ricerche e le pagine Web agli schermi dei
dispositivi portatili,

utilizzando una tecnologia di analisi dei contenuti e di transcodifica sviluppata da InfoGin.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here