Amr Research scommette sull’Enterprise commerce management

La società di ricerca americana propone un nuovo modello di gestione dell’Scm e del procurement

Secondo Amr Research, l'approccio Ecm, ovvero il cosiddetto Enterprise commerce
management, rappresenterà lo strumento principe per le imprese che intendono seguire
una via innovativa nella realizzazione del supply chain management e dell'infrastruttura per il
procurement.
Il nuovo modello di business è stato creato per fornire sistemi aperti in cui i vendor potranno
far pervenire ai propri clienti qualsiasi tipo di applicazione, mentre alle
aziende sarà consentito di integrare tutti i sistemi di software esistenti e
agli utenti di accedere a qualsiasi risorsa attraverso portali
Web.
Secondo la società di ricerca americana, la struttura che
compone l'Ecm permetterà di predirre, monitorare e gestire processi di business
interni ed esterni.
La visione di Amr non è però condivisa da tutti. Compaq,
per esempio, è d'accordo in via concettuale ma poi afferma che, in pratica,
si tratta solo di termini nuovi per esprimere tecniche consolidate, che poi
sono il classico business process reengineering e le interfacce portal-based.
Per Compaq l'aspetto fondamentale rimangono i dati: se questi non sono accurati
si possono pure avere le migliori tecnologie ma si avrà sempre
un archivio obsoleto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here