Alcatel annuncia un nuovo switch per reti convergenti voce-dati-video

Alcatel ha da poco presentato OmniStack 6024, un nuovo workgroup switch stackable a basso costo, con funzionalità di qualità del servizio (QoS) e Lan virtuali, pensato per la realizzazione di reti convergenti voce, video e dati. Con un pr

Alcatel ha da poco presentato OmniStack 6024, un nuovo workgroup
switch stackable a basso costo, con funzionalità di qualità del
servizio (QoS) e Lan virtuali, pensato per la realizzazione di reti
convergenti voce, video e dati. Con un prezzo base di 92 dollari per
porta, lo switch si occupa dell'implementazione di applicazioni
multimediali in sistemi esistenti.
OmniStack 6024 viene proposto con 24 porte 10/100 Ethernet e può
essere impilato fino a un totale di 104 porte. Ogni unità è dotata di
due slot di espansione opzionali per la connessione in stack, uplink
Fast Ethernet in fibra ottica (100BaseFx) o Gigabit Ethernet
(1000BaseSx, 1000BaseLx). Gli switch sono collegabili tramite
connessioni stacking a 4 Gbps. Lo switch dispone di classificazione
del flusso 802.1p-based, consentendo ai responsabili di rete di
assegnare priorità a determinati tipi di traffico rispetto ad altri.
OmniStack 6024 supporta anche Lan virtuali basate su porte e 802.1Q
per segmentare la rete senza utilizzare router. Queste capacità Vlan
possono anche essere combinate con la funzionalità 802.1p QoS per
dare priorità a certi gruppi di utenti. Per reti con traffico
multicast, l'OmniStack 6024 supporta lo snooping Igmp, che riduce
l'impatto del traffico multicast sulle stazioni che non fanno parte
di un gruppo definito. Alcatel, inoltre, garantisce il supporto Snmp
e Rmon, nonché la gestione basata su Web.
Il prodotto sarà disponibile nel mese di maggio 2000. Il prezzo va da
2.200 a 2.395 dollari. Un uplink 1000BaseSX Gigabit Ethernet ha un
prezzo di listino di 995 dollari mentre l'uplink 1000BaseLX costa
1.895 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here