Aggiornare la memoria RAM del PC

Alcuni anni fa avevo acquistato un computer così equipaggiato: scheda madre Abit AS8 sock 775 i865P 2 CH. DDR400 Raid SATA; con due hard disk WD1600 JD 160 GB SATA 8 Mega; scheda video Sapphire ATI 9550 DDR TV OUT DVI 8X – da 256 Mega; 2 moduli …

Alcuni anni fa avevo acquistato un computer così equipaggiato: scheda madre Abit AS8 sock 775 i865P 2 CH. DDR400 Raid SATA; con due hard disk WD1600 JD 160 GB SATA 8 Mega; scheda video Sapphire ATI 9550 DDR TV OUT DVI 8X - da 256 Mega; 2 moduli DIMM DA 512 DDR 400 MHz (PC3200) 184 pin; sistema operativo Windows XP SP2. Avendo rilevato un certo decadimento delle prestazioni della macchina, ho pensato di aggiungere un modulo RAM DDR- 1 GB PC 3200/400 MHz 184 Pin ma il computer non riesce a riconoscerla. Ho provato ad installarla da sola, ma il sistema non si avvia ed emette un bip alternato, l’ho installata insieme con altre due barre da 512, ma il sistema non la vede. Ho anche verificato nel BIOS, ma non ho trovato alcun parametro da modificare per far riconoscere la memoria. Può essere difettoso il modulo di memoria?

Dato che in base alle informazioni disponibili il nuovo componente sembra adatto al sistema, il sospetto che il modulo di memoria sia difettoso, malgrado le ovvie rassicurazioni del rivenditore, è fondato. Sarebbe consigliabile provare un altro esemplare dello stesso tipo di memoria oppure un modulo di altro produttore. Se ciò non fosse più possibile, potrebbe avere senso provare il modulo di memoria sul PC di un amico che accetti lo stesso tipo di RAM.

In ogni caso sono raccomandabili le seguenti verifiche:

  • Installare CPU-Z sul PC mentre il modulo sospetto non è installato, annotare i valori delle temporizzazioni (RAS, CAS, ...) del modulo originale e verificare poi, sul sito del produttore o sull’etichetta riportata sul modulo nuovo, se i valori corrispondono. Se i valori sono diversi il BIOS potrebbe non riuscire ad adattare il chipset alle caratteristiche del nuovo componente.
  • Verificare, anche consultando la documentazione della motherboard, se vi siano dei menu per abilitare nel BIOS eventuali advanced options.
  • Provare a installare il nuovo modulo di memoria, da solo, in tutti gli slot DIMM disponibili, provando ogni volta ad avviare il PC. Qualcuno dei connettori di qualche socket potrebbe infatti essere lesionato o contenere polvere che compromette qualche contatto. Provare in particolare a installare il modulo nuovo nella stessa posizione in cui il modulo originale funziona.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here