Adobe: risolte pericolose vulnerabilità in Flash Player

La società invita gli utenti ad aggiornare immediatamente Flash player

Adobe ha appena pubblicato un bollettino di sicurezza invitando tutti i propri utenti all'immediata applicazione di un aggiornamento per Flash Player. Sono state infatti scoperte molteplici vulnerabilità nelle versioni 9.0.115.0 (e precedenti) e 8.0.39.0 (e precedenti) del prodotto che potrebbero portare all'esecuzione di codice potenzialmente dannoso in modalità remota: è sufficiente che l'aggressore induca l'utente, ad esempio, a visitare una pagina web contenente un file SWF "maligno".

Qualsiasi sia il browser da voi utilizzato, suggeriamo di collegarvi con questa pagina in modo tale da verificare la versione di Adobe Flash installata.
A questo punto, visitando questa pagina, potrete procedere all'installazione di Flash 9.0.124.0 appena reso disponibile.

Si tenga presente che l'operazione deve essere ripetuta per ciascun browser è installato sulla propria macchina: Internet Explorer e Mozilla Firefox, ad esempio, utilizzano tecnologie differenti per supportare Flash. Com'è noto, infatti, il prodotto di Microsoft impiega la tecnologia ActiveX per inserire oggetti Flash nelle pagine web visualizzate.

L'aggiornamento a Flash 9.0.124.0 è stato classificato da Adobe stessa come "critico". Gli utenti sono invitati ad effettuarlo tempestivamente.

Un prodotto come Network Software Inspector di Secunia (ne abbiamo ampiamente parlato in questo articolo) può aiutare nell'individuazione delle macchine della propria Lan che risultano sprovviste degli aggiornamenti di sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here