Adl ringrazia retail e Apple

Il 2003 della società veneta si chiude con una crescita del 25% sull’esercizio precedente.

19 marzo 2004 Adl American Datatine chiude positivamente il 2003 con 11 milioni di euro di fatturato che le valgono una crescita del 25% sull'esercizio precedente.
"Il canale retail e la partnership con Apple ci hanno permesso di crescere ulteriormente in un anno così difficile per l'It" spiega il presidente della società Guido Borso.
"I nostri programmi per il 2004 sono di consolidamento con una leggera crescita che ci porterà ad un obiettivo tra i 12 e13 milioni di euro di fatturato, dopo due anni in cui abbiamo raddoppiato il fatturato (anno 2002 +42%, anno 2003 +25%).
Un nuovo ed importate obiettivo per l'anno in corso sarà quello di riorganizzare l'azienda effettuando degli investimenti molto importanti orientati alla certificazione Vision 2000, aggiornando e migliorando il software gestionale per soddisfare al meglio le richieste dei nostri clienti. Inoltre verrà rivisto l'attuale nostro sito internet per dare ai nostri clienti attuali e futuri tutte le informazioni utili e necessarie di prevendita dei prodotti da noi distribuiti"
.
La società veneta intanto ha acquisito Ansur azienda specializzata nel mercato delle soluzioni high end dedicate alla prestampa.
Proseguono anche i programmi di canale Accessory Point, che offre ai dealer la possibilità di far parte di un programma personalizzato, e Digital Partner dedicato alla fotografia digitale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here