Accordo Intesa Sanpaolo e Fondimpresa per la formazione

Il 97% delle imprese che aderuisce al fondo appartiene alla categoria delle Pmi

Corrado Passera, consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, e Giorgio Fossa, presidente di Fondimpresa, hanno firmato oggi un accordo per contribuire a realizzare progetti di formazione continua per i dipendenti delle aziende. Fondimpresa è il più importante fondo interprofessionale in Italia per la formazione continua, con oltre 63.000 imprese associate di ogni dimensione e settore produttivo, che impiegano oltre 3 milioni di lavoratori e ha l'obiettivo di promuovere la formazione e ottimizzare l'uso delle risorse economiche destinate a questo scopo.

Attraverso il conto corrente presso Fondimpresa denominato "Conto Formazione", le imprese dispongono direttamente del 70% dei contributi versati per legge all'Inps per la formazione. Le risorse finanziarie che affluiscono sul conto sono a completa disposizione dell'azienda titolare, che può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di Piani formativi condivisi con le rappresentanze sindacali.

Solo con il Conto Formazione, dal gennaio 2007 Fondimpresa ha concesso finanziamenti per la formazione per 150 mln euro, di cui 85 nel 2009. Le richieste di finanziamento vengono approvate in meno di un mese. Il 97% delle aziende che hanno aderito al Fondo appartiene alla categoria delle piccole e medie imprese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here