3D Blaster 5 FX, un salto in una nuova dimensione (3D)

Cinque nuove schede video da Creative improntate alla grafica tridimensionale

10 luglio 2003 Creative ha presentato 3D Blaster 5 FX,
nuova famiglia di schede grafiche che, a detta del produttore, permette di ottenere
dimensioni visive di livello cinematografico.
Basate sull'ultimo chipset di Nvidia, il GeForce FX, la
nuova offerta si declina in 5 modelli.
Il top di gamma è la 3D Blaster 5 FX 5900 Ultra, pensata
per i videogiocatori che non lasciano spazio a compromessi in quanto a prestazioni.
La scheda è in grado di elaborare 338 milioni di vertici al secondo con
fill rate da 3,6 miliardi di texel al secondo. La GPU ha un frequenza di 450 MHz
e sfrutta una connessione a 256 bit con i 256 MB di memoria DDR .
La 3D Blaster 5 FX 5600 Ultra è il classico modello dal
buon rapporto prezzo-prestazioni. E' in grado di elaborare 100 milioni di
vertici al secondo con un fill rate di 1,6 miliardi di texel al secondo. La GPU
funziona a 400 MHz e la memoria fornita è di 128 MB.
Un gradino più basso si posiziona la 3D Blaster 5 FX 5600 che
dispone di un core da 325 MHz, 128 MB di memoria ed è in grado di elaborare
81 milioni di vertici al secondo.
I consumatori più attenti alla convenienza possono infine valutare le 3D
Blaster 5 FX 5200 e 5200 Ultra
. Il primo modello si basa su una GPU da
250 MHz con 64 MB di memoria, mentre la seconda monta un core da 325 MHz e 128
MB di RAM.
Tutte le schede supportano la connessione AGP 8x e le librerie grafiche DirectX
9.
Questi i prezzi IVA compresa: 5900 Ultra (649,99 euro), 5600
Ultra (309), 5600 (259,99), 5200 Ultra (239), 5200 (109). Tutti i modelli sono
già a scaffale tranne la 5600 Ultra che arriverà a fine luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here