Windows 10 Come usare le impostazioni di sistema, per dimenticarsi del Pannello di controllo

La finestra delle Impostazioni di sistema, accessibile dal menu Start cliccando su Impostazioni, è considerabile come un Pannello di controllo completamente rinnovato.

Guida Windows 10

Vero è che lo storico Pannello di controllo di Windows è ancora presente "dietro le quinte" (per accedervi basta digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca o selezionare l'omonima voce dal menu che appare usando la combinazione di tasti Windows+X).
Purtuttavia, la nuova finestra delle impostazioni di Windows 10 prenderà a poco a poco definitivamente il posto del vecchio Pannello di controllo, sostanzialmente rimasto inalterato nel corso degli anni.

La gestione della quasi totalità delle impostazioni di Windows 10 è adesso possibile dalla nuova finestra. Anzi, va detto che molte delle regolazioni possibili usando le nove icone della finestra Impostazioni non sono effettuabili agendo sul Pannello di controllo.

La nuova finestra delle impostazioni di Windows 10, inoltre, è poi in linea con la soluzione grafica utilizzata, in generale, per l'intero sistema.

Vale la pena evidenziare sin d'ora (torneremo su questo tema più avanti) che il servizio Windows Update non è più gestibile dal Pannello di controllo ma può essere usato e configurato esclusivamente agendo sull'icona Aggiornamento e sicurezza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here