Toshiba Tec passa all’It servita

Il progetto sarà portato a termine entro l’autunno.

Matteo Arru, It & Organization Development Manager di Toshiba Tec Italia Imaging Systems ha affidato la gestione dei propri sistemi It a Dataprogress, che utilizza la soluzione Global Ict per ottimizzare in l' infrastruttura tecnologica ed avere un unico interlocutore per ogni problematica di tipo tecnico, pagando un canone mensile.

Per arrivare alla scelta il responsabile It della divisione di Toshiba Tec dedicata ai multifunzione e alle soluzioni di gestione documentale, ha coinvolto il management.

Durante l'analisi preliminare del sistema informativo, Dataprogress ha raccolto le esigenze del top management per procedere con una proposta ritagliata su misura.

Il presidente, Bruno Amlesu, chiedeva di poter fare affidamento su un sistema in grado di seguire e supportare tutta l'organizzazione nelle strategie e nella focalizzazione al business. Punto fondamentale era la necessità di poter avere un unico interlocutore, italiano, per tutte le problematiche legate al sistema informativo.

Il direttore finanziario e amministrativo, Roberto Gussi, necessitava di maggior spazio per l'archiviazione dei dati relativi alla gestione finanziaria dell'azienda e di un sistema di back up sicuro, impostato secondo specifiche esigenze di business.

Dal canto proprio, Arru, oltre alla necessità di un generale adeguamento dell'infrastruttura It esistente, senza dover incorrere in nuove problematiche e senza avviare grandi progetti su tempi lunghi, richiedeva la possibilità di alleggerirsi della gestione e soluzione dei problemi tecnici, per poter concentrarsi sulle esigenze dettate dal business.

Il progetto di Dataprogress è partito recentemente e prevede il rinnovo totale di tutto l'hardware installato, la gestione completa dei server e di tutte le workstation, l'implementazione ed il mantenimento delle policy di sicurezza, l'aggiornamento e il monitoraggio dell'intero sistema. I lavori termineranno in autunno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here