Sviluppo App: Apple si allea con Sap per iOS su Hana

È un accordo importante di collaborazione quello siglato tra Apple e Sap e che unisce il mondo degli sviluppatori di App per iPhone e iPad e la piattaforma SAP Hana. Un accordo che ricalca, nelle intenzioni, quello attivo ormai da tempo con Ibm e che punta a stringere un legame ancora più forte tra Apple e il mondo delle imprese.
In base ai termini dell’accordo raggiunto, entro la fine dell’anno gli sviluppatori avranno a loro disposizione un SDK (software development kit) Sap Hana Cloud Platform, che consentirà di creare app iOS per iPhone e iPad, basate sulla piattaforma aperta Sap Hana Cloud Platform come servizio. Questo significa poter sviluppare app native con possibilità di accedere a dati e processi aziendali su Sap S/4Hana, sfruttando  funzionalità come TouchID, Localizzazione e Notifiche di iPhone e iPad.

Sap HANA Cloud Platform è una piattaforma as-a-service che consente di estendere, integrare e sviluppare app estendere, integrare e costruire nuove app per il mondo delle imprese. Consente di integrare in modo trasparente e sicuro app in cloud e on premise.

Inoltre, verrà rilasciato Sap Fiori per iOS, un nuovo linguaggio di programmazione che unisce in questo caso le potenzialità di Fiori alla user friendliness delle App di nuova generazione.

SAP Fiori  è la user experience (UX) per il software Sap. Applica i principi del modern design per una user experience completamente reimmaginata, personalizzata e responsive attraverso tutti i tipi di dispositivi.

E per aiutare gli sviluppatori a muoversi entro i nuovi confini, verrà data vita a una Sap Academy per iOS, attraverso la quale verranno erogati formazione e strumenti di lavoro alla community degli sviluppatori Sap.
Sap, dal canto suo, si impegna a sviluppare App native per iOS, utilizzando il linguaggio di programmazione Swift.

sap apple

Nella foto in alto Tim Cook, Ceo di Apple, e Bill McDermott, Ceo di Sap.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here