Home Hardware Datacenter Supernap Italia, il data center certificato ANSI/TIA-942 Rated 4

Supernap Italia, il data center certificato ANSI/TIA-942 Rated 4

Supernap Italia, il data center più avanzato d’Europa, dichiara di aver ottenuto la certificazione triennale ANSI/TIA-942 Rated 4 Site/Facilities (DCCC) per l’intero data center.

La certificazione si aggiunge a quella ANSI/TIA-942 Rated 4 Design (DCDV) ottenuta a settembre 2020 e a quelle precedentemente ottenute da ISO, l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione, relative a tolleranza ai guasti, gestione ambientale, gestione della sicurezza delle informazioni, gestione energetica e gestione della salute e sicurezza.

La certificazione ANSI/TIA-942 Rated 4 viene rilasciata da EPI, il primo e attualmente l’unico Conformity Assessment Body (CAB) accreditato dalla Telecommunications Industry Association (TIA), un’organizzazione accreditata dall’American National Standards Institute (ANSI) che sviluppa standard industriali per una vasta gamma di tecnologie di comunicazione. Tra questi c’è l’ANSI/TIA-942, il più completo e seguito standard di progettazione e costruzione di strutture per data center al mondo.

L’ANSI/TIA-942 si rivolge non solo ai sistemi elettrici e meccanici, ma include anche l’architettura delle telecomunicazioni e della rete, la progettazione elettrica, la ridondanza del sistema, la gestione dei rischi, il controllo ambientale, il risparmio energetico, l’ubicazione del sito, l’architettura, la sicurezza antincendio, la sicurezza fisica e altro ancora. Lo standard offre piena trasparenza, permettendo al pubblico di accedere e rivedere i requisiti di progettazione e i criteri di controllo. È anche l’unico standard per strutture di datacenter con uno schema di accreditamento ufficiale per garantire la qualità della revisione e del certificato.

Per Sherif Rizkalla, CEO di Supernap Italia aver ottenuto questa certificazione fornisce conferma ai clienti che ha un data center di alta qualità: «affidabilità e sicurezza sono elementi essenziali non solo per l’infrastruttura tecnologica ma anche nella ridondanza dei dati per garantire la continuità del business».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php