Home Cloud Silk, il "database supercharger" che accelera e orchestra i dati sul cloud

Silk, il “database supercharger” che accelera e orchestra i dati sul cloud

Silk si definisce il “database supercharger”, una soluzione che promette di accelerare l’adozione del cloud per le aziende, fornendo le prestazioni di cui hanno bisogno i loro database.

Con la Silk Platform, l’azienda omonima vuole offrire una soluzione potente, flessibile e altamente efficiente per la transizione al cloud. Una piattaforma che consente alle imprese di migrare le loro applicazioni mission critical nel cloud senza soluzione di continuità, finanche aumentando le prestazioni rispetto agli ambienti on premise.

database cloud Silk

La piattaforma di Silk, afferma il team di sviluppo, rende gli ambienti cloud più veloci e l’intero stack applicativo più resistente a qualsiasi intoppo o malfunzionamento dell’infrastruttura.

Dal punto di vista dell’architettura, Silk si colloca in modo ordinato tra l’infrastruttura cloud e il database del cliente. È un layer intelligente, resiliente ma invisibile, che potenzia il database per il cloud e consente di ottimizzare i dati senza alcun cambiamento al database o all’applicazione.

Per mettere a disposizione delle imprese la propria piattaforma ad alte prestazioni, Silk ha collaborato con i principali cloud provider. Silk infatti è partner Microsoft Azure IP co-sell incentivato, partner tecnologico AWS ISV e partner GCP (Google Cloud Platform).

database cloud Silk

L’azienda di recente ha anche completato un round di finanziamento Series B per un totale di 55 milioni di dollari.

L’investimento significativo, ha dichiarato l’azienda nel commentare il finanziamento, è una testimonianza della crescita esponenziale di Silk, dato che la domanda di ambienti cloud è in rapido aumento, sulla scia della pandemia di Covid-19. Il finanziamento permetterà a Silk di accelerare i suoi sforzi di vendita e marketing e di espandere lo sviluppo ingegneristico.

La Silk Platform permette di scalare in modo flessibile e on-demand, e, con il provisioning dinamico, i database nel cloud non solo funzionano perfettamente, ma possono anche costare di meno.

database cloud Silk

La Dashboard di Silk consente di avere il controllo completo dei propri dati cloud. Permette di visualizzare ogni dettaglio in profondità e in tempo reale, e di scalare in alto o in basso istantaneamente, con un semplice drag and drop.

Grazie a potenti analytics basati sul machine learning, la piattaforma permette inoltre di vedere cosa è stato pagato e dove è possibile risparmiare.

Sempre al fine di ottimizzare, Silk rende i dati cloud molto più efficienti con la deduplicazione, la compressione e altri sistemi.

Allo stesso tempo, aiuta a preservare e proteggere i dati nel cloud ovunque si trovino, con la crittografia, la replica e i cloni zero-footprint.

E poi, collegando i cloud dell’organizzazione, Silk attiva tutti i dati cloud attraverso le piattaforme per aumentare le prestazioni d’accesso a ogni asset aziendale. Le funzionalità di cloud ibrido consentono infatti di orchestrare tutti i dati e i database aziendali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php