Rim oltre le attese

Premiata la diversificazione, che porta la società a giocare da protagonista anche nella stagione natalizia.

Nel terzo trimestre dell’esercizio in corso, Research In Motion ha registrato un fatturato di 1,67 miliardi di dollari, in crescita rispetto agli 835,1 milioni del pari periodo del precedente esercizio.

Più che raddoppiati gli utili, passati da 175,2 a 370,5 milioni di dollari, vale a dire da 31 a 65 centesimi per azione.
Entrambi i valori risultano superiori alle attese di Wall Street e alle previsioni rilasciate dalla stessa Rim nel mese di ottobre.
La società ha dichiarato di aver aggiunto 1,65 milioni di nuovi clienti, portando il totla eal tetto dei 12 milioni, in linea con le previsioni. Nel periodo in esame, inoltre, la società ha consegnato 3,9 milioni di dispositivi.

Importante, come sottolineano gli analisti , è la diversificazione che sta avvenendo all’interno dell’offerta BlackBerry, che sta ampliando sensibilmente la sua base clienti, oltre i target tradizionalmente indirizzati. Non è dunque un caso che le vendite di Natale stiano diventando un nuovo, importante banco di prova per la società, in controtendenza con gli esercizi precedenti, quando l’ultima parte dell’anno registrava un certo rallentamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here