Home Business Wire Riassunto: Secondo Thales la maggior parte delle aziende non protegge i propri...

Riassunto: Secondo Thales la maggior parte delle aziende non protegge i propri dati sensibili nel cloud

  • Il 40% degli intervistati in tutto il mondo rivela di avere subito una violazione del cloud l’anno scorso
  • Solo il 17% delle aziende codifica almeno metà dei dati sensibili che archivia sul cloud
  • Solo il 34% delle aziende mantiene il controllo completo delle chiavi di crittografia

PARIS LA DÉFENSE–(BUSINESS WIRE)–Il 2021 Thales Global Cloud Security Study, lo studio globale sulla sicurezza del cloud commissionato da Thales e condotto da 451 Research, una società del gruppo S&P Global Market Intelligence, riporta che il 40% delle aziende ha subito una violazione dei dati su base cloud negli ultimi 12 mesi. Nonostante l’aumento di attacchi informatici mirati ai dati sul cloud, la grande maggioranza (83%) delle aziende a oggi non codifica la metà dei dati sensibili che archivia sul cloud, incrementando ulteriormente le preoccupazioni sul possibile impatto delle azioni di criminali informatici.


Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

CONTATTO PER LA STAMPA

Thales, Relazioni con i media
Sicurezza
Constance Arnoux

+33 (0)6 44 12 16 35

constance.arnoux@thalesgroup.com

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php