Home Business Wire Riassunto: HCL stanzia 15 milioni di dollari a favore della causa dell’insicurezza...

Riassunto: HCL stanzia 15 milioni di dollari a favore della causa dell’insicurezza idrica globale

  • Gli ecosistemi di acqua dolce mondiali sono minacciati dal cambiamento climatico, con siccità da record in India, Francia e negli Stati Uniti
  • Ora è il momento di agire per assicurare la sicurezza idrica, poiché entro il 2030, il fabbisogno globale di acqua supererà del 40% la fornitura
  • La maggiore conglomerata mondiale HCL, con un’importante presenza nei comparti tecnologia e sanità, intende stanziare 15 milioni di dollari su base quinquennale a sostegno di imprenditori operanti nel settore idrico – i cosiddetti “aquapreneur” – in grado di promuovere l’innovazione nella gestione delle risorse di acqua dolce attraverso il programma ‘Aquapreneur Innovation Initiative’ (Iniziativa innovativa per gli aquapreneur)
  • L’iniziativa è sostenuta dall’amministratrice delegata del Gruppo HCL, Roshni Nadar Malhotra, che è anche la prima donna in India a presiedere un società IT quotata in borsa (HCL Technologies), così come dalla piattaforma UpLink del Forum economico mondiale

DAVOS, Svizzera–(BUSINESS WIRE)–La questione della sicurezza idrica non è mai stata così urgente.


Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto per i media
Sadaf Khan I Sadaf-k@hcl.com

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php