Rew in campo aperto con Hopling

Le apparecchiature WiFi e WiMax della società olandesi anche in Italia e Albania.

Un “ponte” tecnologico italo-olandese per favorire lo sviluppo delle reti di telecomunicazione wireless nel nostro paese ed in Albania con lo scopo di ridurre il divario digitale. È questo il senso dell'operazione avviata dal gruppo olandese Hopling Technologies, che produce apparecchiature per reti WiFi e WiMax, con Rew Networks, che ha ottenuto la licenza per l'Italia e l'Albania dell'intera gamma dell'hardware e software prodotti dalla società olandese.

Rew è una società americana presente nel nostro Paese con sedi a Milano, Roma e Palermo, che progetta e realizza reti ibride. Il core business dell'azienda è lo sviluppo di soluzioni basate sull'utilizzo delle tecnologie Wireless, sia WiFi Mesh che WiMax, che di tecnologie wired su rete elettrica, come le tecnologie Bpl (Broadband on Power Line) e Plc (Power Line Communication).

Rew Networks Italia è in joint-venture con il Gruppo Pais, società che produce hardware multimediali e totem elettronici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here