Home Prodotti Sicurezza Palo Alto Networks nomina Maurizio Desiderio country manager per l’Italia

Palo Alto Networks nomina Maurizio Desiderio country manager per l’Italia

Lo specialista della cybersecurity Palo Alto Networks ha nominato Maurizio Desiderio Country Manager – Amministratore Delegato per l’Italia.

Con sede a Milano, Maurizio Desiderio avrà la responsabilità di guidare le strategie di business e le attività dell’azienda, sottolineando l’impegno costante rivolto a clienti e partner per garantire la massima protezione di tutti gli ambienti It aziendali e contrastare così – sottolinea la società americana – attacchi cyber sempre più pericolosi e sofisticati.

Più di recente Country Manager di F5 Networks per Italia e Malta, Maurizio Desiderio vanta un’esperienza nel settore tech di più di 20 anni in Italia, oltre a 11 trascorsi all’estero, tra Regno Unito e Stati Uniti, nel corso dei quali ha ricoperto incarichi di senior management presso aziende internazionali di rilievo, tra cui Infoblox e Imprivata.

Tony Hadzima, Vice President South Europe di Palo Alto Networks, ha dichiarato: “Sono lieto di dare il benvenuto a Maurizio nel nostro team. Il mercato italiano presenta un numero importante di nuove opportunità da sviluppare e la sua consolidata esperienza e conoscenza supporteranno Palo Alto Networks ad aumentare la propria presenza e il valore creato per clienti e partner”.

Maurizio Desiderio ha sottolineato: “Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di Palo Alto Networks e il mio impegno sarà rivolto a guidare le strategie e le attività in Italia, seguendo con attenzione l’evoluzione delle esigenze del mercato per potervi rispondere al meglio.

I cyberattacchi sono una minaccia sempre più reale che colpisce aziende di ogni settore e dimensione. Da sempre, la nostra missione è quella di supportare le organizzazioni a definire strategie di protezione realmente efficaci, che consentano loro di mitigare i rischi, proteggere le proprie risorse, restando competitive, di fronte a uno scenario in continua evoluzione”.

Leggi tutti i nostri articoli su Palo Alto Networks

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php