Home Mercato Palo Alto Networks verso l'acquisizione di Expanse

Palo Alto Networks verso l’acquisizione di Expanse

La società di cybersecurity Palo Alto Networks ha reso noto di aver siglato un accordo definitivo per l’acquisizione di Expanse Inc., realtà attiva nella gestione delle superfici di attacco.
Secondo i termini dell’accordo, Palo Alto Networks acquisirà Expanse per un prezzo totale di acquisto di circa 670 milioni di dollari da pagare in contanti e azioni e circa 130 milioni di dollari di premi azionari di sostituzione, ciascuno dei quali soggetto ad aggiustamenti. Si prevede che l’acquisizione proposta si concluderà nel corso del secondo trimestre fiscale di Palo Alto Networks, a condizione che vengano soddisfatte le approvazioni regolamentari e le altre condizioni di chiusura abituali.

I dati raccolti attraverso internet dalla piattaforma di Expanse forniscono ai CISO una visione dell’azienda dall’esterno, rappresentando lo scenario che un utente malintenzionato potrebbe ottenere mentre cerca i punti di debolezza di un’organizzazione. Una volta integrata, la piattaforma Expanse arricchirà in modo significativo la suite di prodotti Palo Alto Networks Cortex e creerà la capacità di unire dati esterni, interni e sulle minacce per fornire alle organizzazioni una visione completa e integrata dell’azienda.

I clienti di Expanse includono organizzazioni Fortune 500 nei settori finanziario, sanitario, dell’intrattenimento e della tecnologia, nonché organizzazioni governative mission-critical, comprese le forze armate statunitensi. I co-fondatori di Expanse, il Dr. Tim Junio e il Dr. Matt Kraning , si uniranno a Palo Alto Networks

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php