Ottimizzare la cache L2 del processore su Windows

In un articolo comparso sul sito di PC Open si menziona l’impostazione della chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE/SYSTEM/ CurrentControlSet/ Control/Session Manager/Memory Management /SecondLevelDataCache per adeguarla al quantitativo di cache L …

In un articolo comparso sul sito di PC Open si menziona l’impostazione della chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE/SYSTEM/ CurrentControlSet/ Control/Session Manager/Memory Management /SecondLevelDataCache
per adeguarla al quantitativo di cache L2 presente sul sistema. Per il caso di 512 Kb è stato consigliato di impostare il valore esadecimale 200. Se la cache L2 è 4 MB, che valore esadecimale devo attribuirgli?

Il valore di default del parametro SecondLevelDataCache è 0 e fa sì che Windows (precisamente l’Hardware abstraction layer, o HAL), determini automaticamente il valore giusto. Impostare manualmente questo parametro del registro di sistema a un valore diverso da zero è utile per quei casi in cui il PC utilizza una cache L2 direct mapped.

In questi casi, Windows non è in grado di leggere dall’hardware la dimensione della cache e va “aiutato” inserendo il valore opportuno. Va però detto che i processori dal Pentium II in poi non si trovano in questa situazione, pertanto in questi casi l’operazione ha effetti trascurabili o addirittura nulli (come confermato del resto dalla Microsoft Knowledge Base).

Detto ciò, il valore da impostare è pari alla dimensione della cache L2 in Kb, espressa in esadecimale anziché in decimale. Il valore 200 non è altro, appunto, che il numero decimale 512 espresso in esadecimale.

4 MB corrispondono a 4.096 Kb, che in esadecimale si scrive 1000. In generale per conoscere il valore da usare, convertendo il proprio quantitativo di cache L2 in esadecimale, si può utilizzare la calcolatrice di Windows, dopo aver attivato l’opzione Scientifica.

Immettere il valore decimale e poi spostare il selettore da Dec a Hex. Il valore visualizzato è la conversione in esadecimale del numero precedentemente inserito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome