Oasi piemontese

Csi-Piemonte vara una piattaforma opensource per gli enti locali.

Csi-Piemonte, il consorzio pubblico regionale che promuove l'innovazione nella Pal ha utilizzato Red Hat Enterprise Linux e JBoss Application Platform per lo sviluppo di una piattaforma di servizi applicativi dedicata agli enti pubblici locali piemontesi.

Luca Gioppo, responsabile dei progetti speciali - opensource in Csi-Piemonte ha fatto partire l'implementazione del progetto nel 2006 e l'ha condotta internamente, con il supporto di Red Hat e JBoss.

La piattaforma risultante, chiamata Oasi (Open, Available, Secure, Integrated), è una soluzione su cui vengono erogati i servizi destinati ai clienti del Csi e messa a disposizione delle imprese Ict per lo sviluppo e la gestione delle proprie applicazioni.
Le applicazioni sviluppate sulla piattaforma possono essere usate dai vari enti pubblici della regione Piemonte.

Per Gioppo il vantaggio economico della soluzione è evidente, soprattutto se si prende in considerazione il costo del supporto.
La piattaforma è resa disponibile sotto licenza Gpl (General Public Licence).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here