Nokia 7.1, smartphone con Android One per il business

Nokia 7.1

Design e prestazioni sono le caratteristiche che HMD Global, il produttore dei telefoni Nokia, mette in particolare evidenzia quando parla del nuovo Nokia 7.1.

Si tratta infatti del primo smartphone dotato di tecnologia PureDisplay, pensata, come afferma l’azienda, “per portare la visione dei video ai massimi livelli grazie a contrasto elevato, maggiore chiarezza e colori più reali su tutti i contenuti”.

La conferma arriva dal supporto di HDR, che permette di avere un rapporto di contrasto dinamico di 1.000.000:1 e la presenza di un “motore” a 16 bit capace di elaborare milioni di pixel al secondo per fornire sempre la migliore qualità di visualizzazione possibile.

Il display, nitido e luminoso, è un Full HD+ in 19:9 da 5,8”, che regola automaticamente luminosità e contrasto a seconda delle condizioni di luce ambientali.

Nokia 7.1 nasce come proposta per la fascia media del mercato degli smartphone. E per attrarre gli utenti sfoggia un design ricercato che vede un rivestimento in vetro, finiture in metallo e i bordi colorati in alluminio a doppia anodizzazione. Inoltre, viene offerta la possibilità di scegliere tra le tinte blue e silver.

Una sezione foto marchiata Zeiss

Un aspetto fondamentale degli smartphone di oggi è la sezione fotografica. Nokia 7.1 usa una doppia fotocamera ZEISS ad alta sensibilità da 12MP/5MP e offre un auto-focus automatico con rilevamento a due fasi. A ridurre l’effetto dei fastidiosi tremolii durante le riprese ci pensa la tecnologia EIS (Electronic Image Stabilization).

La nuova interfaccia utente della fotocamera offre il controllo di bilanciamento del bianco, ISO, diaframma e tempo di posa tramite la modalità Pro Camera. La fotocamera frontale con AI potenziata di Nokia 7.1 introduce il riconoscimento facciale per dare vita a filtri, maschere e persone animate in 3D. Effettua il live streaming con un tocco dei tuoi “bothies” aggiungendo filtri in tempo reale su Facebook o YouTube direttamente dall’app della tua fotocamera. Da cui è anche possibile accedere a Google Lens e Motion Photos in modo rapido.

A gestire Nokia 7.1 pensa la piattaforma piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 636. Non la più perfomante tra quelle in circolazione ma, assicura HDM, più che adeguata ad assicurare un adeguato funzionamento dello smartphone e comunque l’ideale per uno streaming HDR fluido e continuo. Una porta USB type-C consente una ricarica rapida (fino al 50%) in 30 minuti.

Android One, il sistema operativo “pulito”

Nokia 7.1 usa come sistema operativo Android One, la versione meno custom possibile di Android e quindi la più rapida, quella che assicura la maggiore autonomia della batteria e che presenta le più recenti innovazioni basate su AI sviluppate da Google.

Il costruttore precisa che Nokia 7.1 riceverà tre anni di patch di sicurezza mensili e due anni di aggiornamenti del sistema operativo come stabilito dal programma Android One. Google Play Protect scansiona tutte le app sullo store e sul telefono proteggendolo dal malware. Ciò pone Nokia 7.1 tra i telefoni più sicuri sul mercato. Un aspetto che fa di questo smartphone un valido candidato per l'impiego in ambito aziendale.

Nokia 7.1 è pronto per l’aggiornamento ad Android 9, che include funzionalità di AI che renderanno il telefono più smart e rapido. La funzionalità Adaptive Battery limita l’utilizzo della batteria per le app che non si utilizzano spesso, mentre App Actions predice ciò che si sta per fare in modo da poter agire rapidamente. Queste feature semplificano ulteriormente le funzionalità del dispositivo e l’esperienza Android. 

Dopo il video anche l’audio

A completare esperienza visiva pensano due nuovi accessori audio: Nokia True Wireless Earbud e Nokia Pro Wireless Earphone. Con un peso di soli 5 grammi per auricolare, i Nokia True Wireless Earbud assicurano 3,5 ore di autonomia, oltre a offrire ai fan la libertà di caricarli on the move grazie a una custodia di ricarica con tre caricatori (fornendo un totale di 16 ore di intrattenimento audio).

Connessi a una neckband che si posiziona comodamente intorno al collo, i Nokia Pro Wireless Earphone offrono 10 ore di ascolto con una singola ricarica. Una funzionalità di vibrazione integrata avvisa l’utente di eventuali chiamate in entrata, mentre gli earbud magnetici intelligenti, possono essere separati facilmente per rispondere a una telefonata o ascoltare la musica senza dover estrarre lo smartphone dalla tasca.

Nokia 7.1 sarà in vendita al prezzo di listino di 359 euro dal 15 ottobre. Maggiori dettagli sul sito del produttore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome