Microsoft riorganizza la struttura finanziaria

Non più sette business unit ma cinque centri di profitti e perdite.

Qualcuno potrebbe definirlo il gioco delle scatole cinesi.
In realtà si tratta dell'ultima - in ordine di tempo - ristrutturazione finanziaria di Microsoft.
La società ha reso noto infatti che i prossimi risultati economici verranno ripartiti non più nelle sette business unit a suo tempo fissate, bensì in cinque.
Più in dettaglio, la società ha deciso di unificare i risultati delle divisioni entertainment e mobile e di riunire in un'unica entità la business unit che segue Office e la Business Solutions.
Ma non è tutto.
Si parla infatti anche di riallocamento per Exchange, che dalla unit Server and Tools passa con Office e le Business Solutions nella neocostituita divisione Business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome