Microsoft: nuovi spazi per nuovi dipendenti

La società pianifica l’ampliamento del quartier generale di Redmond e conferma i piani di assunzione per l’anno fiscale in corso.

Microsoft fa posto per 12.000 a Redmond. La società ha
infatti chiesto alla municipalità di Redmond l’autorizzazione per edificare
nuovi uffici nei quali potrebbero trovare collocazione 12.000 nuovi
dipendenti.
Con una precisazione importante: la richiesta non corrisponde a
una certezza di altrettante nuove assunzioni, anche se stiamo parlando di
prospettive a lunghissimo termine, nell’ordine della decina d’anni.
Resta
comunque l’impegno da  Microsoft di assumere tra i 6 e i 7.000 nuovi
dipendenti entro il prossimo 30 giugno.
Circa la metà delle niove assunzioni
sarà concentrata nella zona di Seattle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome