Microsoft acquista la rumena GeCad

La società è attiva nel settore antivirus. Dall’operazione nasceranno nuove funzionalità di Windows e nuovi servizi per i clienti Microsoft

11 giugno 2003 Microsoft ha reso noto di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione della proprietà intellettuale e degli asset tecnologici della società rumena GeCad Software, produttrice di tecnologia antivirus.
In seguito all'acquisizione, che si inquadra nell'ambito dell'iniziativa Trustworthy Computing, Microsoft utilizzerà le competenze tecniche e la tecnologia di GeCad all'interno della piattaforma Windows ed estendere il supporto offerto ai produttori indipendenti di antivirus.
Al momento dell'annuncio, Microsoft non reso noti né i termini dell'operazione, né come intenderà utilizzare la teconologia GeCad all'interno del suo portafoglio di prodotti e di servizi.
L'idea, per il momento solo ventilata, potrebbe essere quella di rendere disponibili servizi a pagamento e per abbonamento ai clienti Microsoft.
Nel dare la notizia, Microsoft ha tenuto per altro a confermare il proprio impegno anche sul fronte Via, vale a dire la Virus Information Alliance costituita poche settimane fa in collaborazione con diversi produttori di antivirus.
Per quanto riguarda le aziende che producono antivirus, i primi commenti sono impostati alla massima cautela, soprattutto in considerazione del fatto che nessun dettaglio ulteriore in merito all'acquisizione e agli sviluppi futuri è stato ufficialmente rilasciato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome