Home Apple I Mac Apple Silicon M1 vanno sul cloud con Aws

I Mac Apple Silicon M1 vanno sul cloud con Aws

L’anno scorso, anche quella volta in questo periodo e in occasione della conferenza re:Invent, Aws aveva presentato le istanze Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) Mac: ora arriva un’interessante novità in questo ambito, con l’anteprima di una nuova istanza EC2 M1 Mac.

L’introduzione delle istanze EC2 Mac ha consentito di portare la flessibilità, la scalabilità e i vantaggi in termini di costo del cloud di Aws a tutti gli sviluppatori Apple, ha dichiarato Amazon Web Services.

Le istanze EC2 Mac sono computer Mac mini dedicati collegati tramite Thunderbolt ad Aws Nitro System, che permette al Mac mini di apparire e comportarsi come una qualsiasi istanza EC2.

Anche questa istanza si connette alla propria Amazon Virtual Private Cloud (VPC), si avvia da volumi Amazon Elastic Block Store (EBS) e sfrutta gli snapshot EBS, i gruppi di sicurezza e altri servizi Aws.

Le istanze EC2 Mac di Aws permettono di scalare le flotte di Mac della propria azienda per costruire e testare le applicazioni, pagando man mano.

Non è coinvolto un hypervisor– mette in evidenza Aws –, e si ottengono tutte le prestazioni bare metal del Mac mini sottostante. Un host dedicato EC2 riserva un Mac mini per l’utilizzo da parte del cliente.

La disponibilità ora annunciata da Aws (al momento in preview) di istanze EC2 M1 Mac, permette di accedere a macchine costruite intorno al System on Chip (SoC) M1 progettato da Apple.

Gli sviluppatore Mac che stanno ri-architettando le proprie applicazioni per supportare nativamente i Mac con Apple Silicon, ora possono fare build e testing delle proprie applicazioni e sfruttare tutti i vantaggi di Aws.

Inoltre, gli sviluppatori che realizzano app per iPhone, iPad, Apple Watch e Apple TV potranno anche sfruttare il vantaggio di build più veloci.

La potenza del Mac M1 sul cloud Aws

Le istanze EC2 M1 Mac – ha affermato Amazon Web Services – offrono fino al 60% in più di prestazioni rispetto alle istanze EC2 Mac basate su x86, per i carichi di lavoro di build di app per iPhone e Mac.

Mac Aws

Le nuove istanze EC2 M1 Mac di Aws sono potenziate da una combinazione di due componenti hardware.

Innanzitutto il Mac mini dotato di SoC M1 con 8 core di CPU, 8 core di GPU, 16 GiB di memoria e un Apple Neural Engine a 16 core. Poi, l’Aws Nitro System, che fornisce fino a 10 Gbps di banda di rete VPC e 8 Gbps di banda di archiviazione EBS attraverso una connessione Thunderbolt ad alta velocità.

Non c’è alcuna macchina virtuale coinvolta: sono in esecuzione su server bare metal, ognuno dei quali ospita un Mac mini.

Le istanze EC2 M1 Mac sono ora disponibili in preview in US East (N. Virginia) e US West (Oregon), con altre region Aws in arrivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php