Laser, copier e multifunzione crescono grazie al downpricing

I dati di Gartner sull’intero 2005.

Secondo Gartner, nel corso del 2005 in area Emea il mercato di stampanti laser,
fotocopiatrici e multifunzione è cresciuto del 13%, toccando i 48 milioni di
unità.
Si tratta di un comparto fortemente condizionato dal downpricing, che
di fatto ha avuto come effetto la crescita della domanda di stampanti laser
monocromatiche di fascia bassa nel mondo consumer e Soho, e di dispositivi a
colori nell'area office.

Sul fronte consumer, si registra la crescita
nella domanda di multifunzione e stampanti fotografiche.

Per quanto
riguarda la classifica produttori, il primo posto sull'intero anno resta in mano
ad Hp, che consegna 18,4 milioni di unità, pari a una share del 38,4%, in
crescita dell'8,2% rispetto all'anno precedente.
Epson mantiene la seconda
posizione, con una share del 15,8%, e 7,585 milioni di pezzi, in crescita dello
0,5% rispetto allo scorso anno.
Terzo posto per Canon, che cresce del 32,7%
arrivando a tallonare Epson in termini di unità vendute, mentre Lexmark risulta
essere il produttore più in difficoltà, con un calo dell'11,3% a 4,889 milioni
di pezzi.
Il quinto posto, infine, spetta a Brother con 2,1 milioni di
pezzi, in crescita del 77% e una share del 4,5%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here