“Kodak evolve i sistemi di “”cattura”””

Uno degli obiettivi che la Kodak spa si è prefissata è quello di produrr e ogni anno nuove attrezzature ed accessori per il mercato della scansione di documenti. Così anche nel 1999 la casa americana, tramite la sua divisione Busin …

Uno degli obiettivi che la Kodak spa si è prefissata è quello di produrr
e
ogni anno nuove attrezzature ed accessori per il mercato della scansione di
documenti. Così anche nel 1999 la casa americana, tramite la sua divisione
Business imaging systems, propone alcune novità nella sua famiglia di
scanner professionali.
Un nuovo modello rotativo fronte e retro, denominato Digital science 2500,
segna l'ingresso di Kodak nel mercato degli scanner di basso volume. E'
capace di acquisire fino a 4.400 documenti A4 al giorno, e per le
applicazioni di gestione documentale può acquisire sessanta pagine al
minuto, in orizzontale, alla risoluzione di 200 dpi.
Per evitare inceppamenti della carta, lo scanner possiede un rilevatore di
presa multipla dei documenti e può essere impostato a metà della normale
velocità operativa, cosi da non danneggiare originali molto fragili durant
e
la scansione. E' dotato di un alimentatore automatico da 300 fogli, e viene
fornito con i driver Twain e Isis e con il software di cattura sviluppato
dalla stessa Kodak, il Digital science low volume capture software lite.
Quest'ultimo, rispetto alla precedente versione, implementa funzioni per la
manipolazione dell'immagine come la rimozione dei bordi neri intorno ai
documenti, il raddrizzamento delle immagini, l'autoeliminazione dei retri
bianchi, l'autorotazione dei documenti, la separazione delle varie facciate
e la loro riunione. Con il Ds 2500 viene fornito il cd contenente il
manuale per l'operatore.
Un altro modello destinato al mercato del basso volume è il Ds 1500, che s
i
contraddistingue per la presenza sia di un sistema di trasporto di tipo
rotativo che di una superficie piana che, insieme, consentono a
quest'unita' di acquisire qualunque tipo di documento, perfino libri
rilegati. L'alimentatore automatico della carta può' accogliere sino a 200
fogli, e come accessorio opzionale è disponibile un imprinter/endorser.
Con il Ds 3510, Kodak potenzia invece la propria linea di scanner per medi
volumi. Il Ds 3510 e' un'evoluzione del modello Ds 3500, rispetto al quale
sono state incrementate la velocità; di acquisizione (85 pagine al minuto)
e la capacita' di caricamento dei documenti (250 fogli).
E dalla piattaforma del Ds 3500 proviene anche il Digital Science Color
Scanner 3590C, per gli elevati volumi di produttività. Questo modello
produce una tipologia di documenti detti "bichromodal", ovvero immagini a
colori sul fronte e in bianco e nero sul retro.
Fra le altre caratteristiche troviamo la possibilità' di salvare
immagini a
colori in formato Jpeg compresso oppure immagini a colori non compresse, la
capacità di acquisizione a due tonalità con output a 200 o 300 dpi, la
velocità di scansione di 85 pagine al minuto nell'acquisizione a cento dpi
a colori di documenti di dimensioni omogenee con orientamento orizzontale,
oppure di 75 pagine al minuto nel caso di documenti non omogenei. Entro il
settembre del 1999 tutti i nuovi scanner saranno disponibili.
Fra gli accessori sviluppati da Kodak per l'intera gamma di scanner di
medio e alto volume, ovvero i modelli Ds 5500, 7500, 9500 e quello ibrido
Ds/Microimager 990, vi sono il sistema Image Manager, che come abbiamo
visto per i nuovi modelli low e mid volume, può rilevare e correggere
automaticamente l'inclinazione del documento, eliminare o ridurre i bordi
neri intorno ad esso e via dicendo.
Vi è poi il Multi-feed, che consente di controllare lo spessore del
documento inserito nello scanner avvisando l'operatore di un eventuale
caricamento doppio di fogli.
Il Super 12 printer, invece, è una protocollatrice di documenti, in grado
di stampare sui documenti cartacei informazioni di elevata qualità (sino a
600 dpi) con orientamento sia orizzontale che verticale a costi operativi
ridotti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome