Ingecom apre in Italia

attacchi cyber attack

Ingecom, distributore a valore aggiunto spagnolo specializzato in soluzioni per la sicurezza IT, inizia il suo processo di internazionalizzazione passando per il nostro paese.

Fondata in Spagna a Bilbao nel 1996 da Javier Modubar, attuale CEO e socio fondatore, l'azienda ha oltre venti produttori e offre soluzioni di sicurezza per oltre il 90% di qualsiasi esigenza aziendale in termini di sicurezza IT.

Il suo portfolio è composto da vendor come Forcepoint, ForeScout, McAfee e MobileIron, nonché dai leader delle tecnologie IRM (Information Rights Management), PAM (Privileged Access Management), DLP (Data persa Prevention) e CASB (Cloud Access Security Broker).

A livello economico Ingecom ha costantemente incrementato il proprio volume di vendite anno dopo anno.

Nel 2019, la società ha completato il suo primo trimestre registrando un aumento pari al 72% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. Ciò è dovuto al buon andamento del settore della sicurezza informatica nella penisola iberica e alle strategie di posizionamento delle soluzioni distribuite.

Ingecom ha come obiettivo offrire un tangibile valore ai propri partner grazie alla ​​costante ricerca di prodotti più innovativi disponibili sul mercato, che consente loro di essere pronti ad anticipare le problematiche e le minacce peculiari del settore.

A guidare il team italiano sarà Sergio Manidi, nominato Country Manager per l’Italia che porterà in Ingecom Italia una vasta esperienza avendo ricoperto, nel corso della sua carriera, tutti i ruoli commerciali e manageriali sia in aziende Italiane sia in multinazionali.

Manidi è stato Vice G.M. in Exclusive Networks, Country Sales Manager in ADI Global Distribution (Honeywell), Managing Director in Westcon Group, Managing Director in Noxs Italy, Managing Director in Risc Tecnology.

Dalla sede di Milano avrà il compito inizialmente di sviluppare e formare il Canale, oltre che lo staff interno.

"In questa prima fase, l'azienda lavorerà con i seguenti fornitori già parte del portfolio di Ingecom nella zona iberica: AlgoSec, Array Networks, Cymulate, Garland Technology, HdIV Security, Indegy, SealPath, Thycotic, Viewtinet e WhiteBearSolutions” ha detto Manidi.

Nel corso dei prossimi mesi il portfolio verrà ampliato a nuovi vendor e saranno inserite sia risorse tecniche sia commerciali ampliando così la struttura di Ingecom Italia allo scopo offrire servizi puntuali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome