Home Mercato Infobip acquista Peerless Network

Infobip acquista Peerless Network

Infobip ha stipulato un accordo per l’acquisizione di Peerless Network, fornitore VoIP globale. La transazione sarà completata al ricevimento delle approvazioni normative nel 2022 e sarà finanziata con una combinazione di azioni Infobip e liquidità. Il management di Peerless Network farà confluire parte delle sue partecipazioni in Infobip.

L’accordo estende la presenza vocale del fornitore di comunicazione cloud per il customer engagement e soluzioni CPaaS, negli Stati Uniti e rende la sua suite di soluzioni CPaaS disponibile per i clienti Peerless, promuovendo conversazioni di alta qualità attraverso l’intero customer journey.

Lanciato nel 2008 il portafoglio di Peerless Network offre una vasta gamma di prodotti e servizi all’avanguardia per voce, UCaaS, SIP Trunking, messaggistica, API, integrazione con MS Teams e altri servizi di collaborazione. Con la propria rete vocale a livello nazionale, Peerless Network gode della fiducia di aziende e Fortune 500, MNO, MVNO e IXC leader a livello mondiale e i più grandi CLEC e fornitori di servizi VOIP statunitensi.

Per oltre un decennio, Peerless Network ha fornito le soluzioni vocali più agili, convenienti, semplici da implementare e un servizio clienti ineguagliabile per soddisfare le esigenze delle aziende che lavorano ovunque. Coprendo il 93% della popolazione statunitense, ha più di 4.500 interconnessioni in 49 Stati (USA), elaborando 9 miliardi di minuti mensili in oltre 200 mercati.

L’acquisizione di Peerless Network si aggiunge agli investimenti di Infobip e alla precedente acquisizione del colosso statunitense della messaggistica OpenMarket, chiusa nel dicembre 2020. Le entrate del Q1 2021 sono cresciute del 55% su base annua, in funzione della continua crescita degli utili nel suo core business più il contributo dell’acquisizione di OpenMarket per 300 milioni di dollari. Le altre acquisizioni includono il franchising di Shift Conference in aprile e il fornitore di firewall SMS numero uno al mondo, Anam, nel maggio 2021.

Nel settembre 2021, Infobip si è anche assicurata, attraverso il collocamento diretto di prestiti, un finanziamento aggiuntivo per un importo di 500 milioni di dollari, orchestrato da Morgan Stanley e guidato da fondi gestiti dal Credit Group di Ares Management Corporation e da fondi e conti gestiti da BlackRock.

Il finanziamento diretto mette Infobip a fianco di un gruppo esclusivo di aziende tecnologiche ad alta crescita e di alto valore, che hanno utilizzato la stessa struttura. Si tratta del secondo round di finanziamento di Infobip, dopo l’investimento di 300 milioni di euro di One Equity Partner nel H2 2020.

Infobip e Peerless Network

Unendo soluzioni complementari, le due aziende elaboreranno 30 miliardi di interazioni mensili con i clienti attraverso l’intera gamma di canali di comunicazione, in più di 190 Paesi in tutto il mondo.

Fondate a pochi anni di distanza l’una dall’altra nella metà degli anni 2000, entrambe le aziende hanno registrato una forte crescita e sono veramente innovative nei loro rispettivi approcci al mercato basati su culture condivise che si basano sulla partecipazione dei dipendenti.

Il supporto fiscale e finanziario è stato eseguito da Ernst & Young (EY). Latham & Watkins LLP ha operato come consulente legale e Regions Securities come consulente finanziario di Infobip. Moelis & Company LLC ha svolto il ruolo di consulente finanziario esclusivo di Peerless Network e DLA Piper come consulente legale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php