Imation acquista Memorex

Accordo raggiunto tra le due società. Una operazione valutata 330 milioni di dollari in contanti, giocata in un’ottica di azioni sinergiche su nuovi mercati.

Imation e Memorex hanno reso noto di aver raggiunto un
accordo in base al quale Imation rileverà gli asset di Memorex per
330 milioni di dollari in contanti.

L'operazione è stata
approvata dal management di entrambe le società, che la considerano funzionale
da un lato al consolidamento del business consumer di Imation, dall'altro ad un
ampliamento complementare del raggio operativo.
Tutto questo, per altro,
senza spostare il quartier generale di Memorex, che dovrebbe mantenere le sue
attività nella sede californiana di Cerritos.
In particolare, stando a quanto
si legge sul comunicato congiunto rilasciato dalle due aziende, l'idea è quella
di utilizzare la nuova massa critica per ampliare la penetrazione su
alcuni mercati, in particolare quello europeo.

La completa
integrazione delle due società dovrebbe aver luogo entro la fine di quest'anno,
una volta ottenute le necessarie autorizzazioni dagli organi
regolatori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here