Il Gruppo Met pensa alle assicurazioni

Importato in Italia Insis Life, un sistema informativo completo di Fadata, indirizzato ai processi gestionali tipici del ramo vita.

Il Gruppo Met commercializzerà in esclusiva sul territorio italiano Insis Life di Fadata, un sistema informativo completo, integrato e modulare, che consente un innovativo supporto alle compagnie di assicurazione nei processi gestionali tipici del ramo vita. La soluzione applicativa poggia sull'infrastruttura tecnologica Oracle Db e Application Server, è multipiattaforma, ha un'architettura client-server ed è disponibile anche in versione Web-based con struttura a tre livelli

«Abbiamo cercato - ha detto Mauro Zaninelli, Business Unit Manager Insurance di Gruppo Met - una piattaforma specifica su cui applicare il nostro know how. Tale piattaforma doveva avere una base dati e un sistema solido ma doveva anche essere in grado di fornire una nuova concezione di gestione del parco assicurativo». Queste caratteristiche, evidentemente, sono state individuate nel prodotto di Fadata, che la società ha completato e ora si appresta a commercializzare. «L'obiettivo che ci siamo posti - ha proseguito Zaninelli - è quello di migliorare il supporto alla compagnia, cercando di favorire un incremento delle revenue. Ciò a cui puntiamo è di permettere alle aziende di essere strutturate in modo agevole per poter fronteggiare in modo adeguato le mutevoli esigenze di mercato». Insis Life è stato interamente sviluppato su tecnologia Oracle (9i Database e 9i Application Server). È modulare e parametrico ed è destinato alle aree gestione collettiva, unit linked, individuale e fondi pensione.

La strategia futura di Gruppo Met prevede la creazione di una suite per il settore vita. Tale suite prenderà il nome di Mlis (Met Life Insurance Service) e al suo interno vi saranno moduli legati al sistema informativo Insis, al laboratorio, attuariali e normalizzatori (per consolidare automaticamente archivi di tipo anagrafico).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here