IBM Italia: si chiude l’era Ciniero

Un anno fa il primo passaggio importante: due uomini al comando.
A Enrico Cereda il ruolo di amministratore delegato di IBM Italia, dopo 20 anni di presenza in azienda, e a Nicola Ciniero quello di Presidente della Società.
Un compito istituzionale, dunque, per Ciniero, dopo sei anni e mezzo di guida della società e dopo traguardi importanti, come l’apertura del Cloud Data Center di Milano.

Ora, l’ultimo passaggio.

Dopo sette anni ai massimi livelli manageriali, il manager lascia l’azienda e il suo ruolo, quello di presidente, passa nelle mani di Enrico Cereda, che ha ricevuto l’incarico dopo l’approvazione da parte degli organi sociali dell’azienda.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome