“Ibm ha in serbo un piccolo “”Intimidator”” per gli Isp”

Big Blue dovrebbe rilasciare a breve termine un nuovo server Windows Nt dedicato espressamente agli Internet service provider. Battezzato in codice Intimidator, il nuovo Netfinity 4000R si propone il preciso scopo di promuovere la strategia "colle …

Big Blue dovrebbe rilasciare a breve termine un nuovo server Windows Nt
dedicato espressamente agli Internet service provider. Battezzato in codice
Intimidator, il nuovo Netfinity 4000R si propone il preciso scopo di
promuovere la strategia "collegalo alla presa e dimenticati di lui",
offrendo, tra l'altro, dimensioni estremamente contenute dello chassis.
Caratteristica, questa, estremamente importante per tutti gli Isp che hanno
a che fare con una rapida espansione del proprio business. La dotazione
hardware offrirà una coppia di processori Pentium III a 550 MHz, mentre il
prezzo, compreso tra i 3mila e i 4mila dollari, ne farà di fatto uno dei
server più economici per questo segmento di mercato. Ma Intimidator non
è
che il primo di una serie di nuovi server che Ibm sta approntando per gli
Isp, cosi come per gli Application service provider; gli ulteriori nuovi
arrivi, nome in codice Sparrow e Silk Worm, sono attesi al più tardi nei
primi mesi del prossimo anno. Il primo sarà un thin server destinato
all'application hosting, mentre Silk Worm si presenterà come un generico
server per infrastrutture, sfruttando il supporto di quattro processori
Pentium III. Tutti questi prodotti saranno commercializzati preconfigurati
e pronti all'uso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome