Horeca: Zucchetti acquisisce Comus

Zucchetti rafforza ulteriormente la propria posizione come fornitore di soluzioni software per il settore Horeca con l’acquisizione della soluzione Comus, che da anni opera all’interno del software specifico per la ristorazione.

Comus, nata nel 1992 per rispondere alle esigenze dei ristoratori di allora, si avvale ora di una solida base di competenze ed esperienze informatiche per gestire qualsiasi realtà horeca: dalle pizzerie, ai ristoranti e alle gelaterie, fino ai centri congressi e al mondo dell’hospitality in genere.

L'ausilio delle più avanzate tecnologie permette a Comus di essere sempre in costante evoluzione, rispondendo prontamente ad ogni nuova necessità del settore e proponendo soluzioni all'avanguardia, che spaziano dall'innovazione grafica e visiva alla possibilità di personalizzare ogni software in base alle esigenze del cliente.

Antonella Lola, responsabile prodotto Comus in una nota dichiara la propria soddisfazione a «essere entrati a far parte del primo gruppo italiano di Information Technology, operante già in 50 paesi del mondo. Con questo accordo potremo continuare a investire per garantire il costante sviluppo e aggiornamento delle nostre applicazioni che, inoltre, potranno contare sull’integrazione della vasta gamma di soluzioni Zucchetti per rispondere in modo ancora più completo e aggiornato alle esigenze informatiche dei nostri clienti. Avere un partner affidabile capace di condividere i nostri piani di sviluppo per il futuro è fondamentale e Zucchetti ci ha dato ampie garanzie in questo senso: metteremo a disposizione le nostre competenze e il nostro background per soddisfare sempre meglio le richieste provenienti dal mondo della ristorazione».

Per Angelo Guaragni, responsabile soluzioni area ristorazione e hospitality di Zucchetti, «Comus rappresenta la storia dei software di ristorazione, ottima soluzione che vanta oltre 1.200 clienti, tra i quali anche nomi prestigiosi. Zucchetti, oltre a dare continuità alle attuali soluzioni, vuole affiancare la propria offerta per il settore horeca per soddisfare le esigenze dei clienti Comus e dei suoi rivenditori. Siamo certi che, insieme al personale che opera sul prodotto Comus, saremo in grado di dare continuità all’attuale servizio e definire un’offerta sempre più innovativa per i loro clienti».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here