Home Prodotti Software Gestire ordini, contratti e fatture con il Crm: Salesforce e DocuSign

Gestire ordini, contratti e fatture con il Crm: Salesforce e DocuSign

Salesforce e Docusign automatizzano il processo contrattuale nelle fasi di preparazione, firma e gestione degli accordi. La collaboration è affidata a Slack.

Salesforce e DocuSign hanno ampliato la partnership esistente per creare nuove soluzioni congiunte che facilitino i clienti nella gestione degli accordi commerciali.

Le novità annunciate automatizzano il processo contrattuale con soluzioni di intelligenza artificiale ideate per migliorare l’esperienza dell’utente nella fase di preparazione, firma e gestione degli accordi, accelerando il ROI e aumentando la collaborazione tra le aziende tramite Slack.

Salesforce e Slack permettono di costruire il proprio cosiddetto Digital HQ (ufficio digitale), allo scopo di migliorare la collaborazione delle persone sia all’interno che all’esterno con clienti e partner, indipendentemente da dove, quando o come lavorano.

L’ampliamento della partnership tra Salesforce e DocuSign offre nuovi modi per semplificare la preparazione di contratti, preventivi e fatture, tenere traccia e far rispettare i termini contrattuali e gestire in modo efficiente l’intero processo di gestione del ciclo di vita del contratto attraverso le piattaforme DocuSign, Salesforce e Slack.

Le nuove applicazioni saranno progettate e sviluppate in modo nativo all’interno di Salesforce Customer 360.

Come tenere i contratti sotto controllo

Fra queste spicca la Agreement Collaboration tramite le piattaforme DocuSign e Slack: è un’integrazione per accelerare il più ampio processo di collaborazione a livello contrattuale per i clienti, direttamente dall’interno di Slack.

I nuovi flussi permetteranno ai gruppi di lavoro di rimanere sempre aggiornati circa lo stato di avanzamento degli accordi, consentendo di lavorare rapidamente per rivedere, modificare, monitorare e concludere contratti, senza mai lasciare il proprio quartier generale digitale (Slack).

Con DocuSign Gen per Salesforce Billing le aziende possono chiudere, fatturare e riconoscere i ricavi più velocemente attraverso fatture personalizzate, direttamente all’interno di Salesforce Billing, con modelli configurabili.

I clienti possono anche programmare la generazione e la consegna di fatture batch o generare una fattura, su richiesta, garantendosi pagamenti più puntuali e meno problemi di servizio clienti.

Mediante DocuSign Gen per Salesforce CPQ Plus si possono generare automaticamente accordi professionali e personalizzabili da Salesforce. L’intero processo può essere configurato e controllato tramite Salesforce, al duplice scopo di risparmiare tempo ed eliminare errori.

Infine, con DocuSign CLM per Salesforce Field Service lea ziende potranno automatizzare Obligation Management monitorando, applicando e aggiornando i termini contrattuali chiave tra i vari reparti.

Obblighi e i termini dei contratti eseguiti tramite DocuSign CLM, come le garanzie e gli accordi sul livello di servizio, possono essere mappati  tra gli oggetti del contratto Service Cloud. Questo dovrebbe consentire esperienze di servizio più intelligenti e automatizzate e un’esecuzione efficiente.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php