E’ accordo tra Amd e Rambus

Le due società raggiungono un accordo di licenza su base quinquennale.

Rambus ha reso noto di aver raggiunto un accordo di licenza con Amd.
In
base ai termini dell'intesa raggiunta, Amd pagherà 75 milioni di dollari in 5
anni per l'utilizzo della tecnologia Rambus che accelera la velocità con la
quale i chip comunicano tra loro.
Un accordo che dunque porterà nelle casse
di Rambus circa 15 milioni di dollari l'anno, cosa che per il 2006 rappresenta
qualcosa come il 10% sul fatturato totale.
L'accordo è in linea con la
strategia della società, che non produce chip, ma sviluppa tecnologie delle
quali cede poi la licenza d'uso ad aziende come Intel o Amd e ai produttori di
memorie.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here